MA_DONNE

Visite: 452

MA DONNE Locandina

 

CAMPOGRANDE CONCEPT PRESENTA:

MA_DONNE Opere di Giada Fedeli Aka Gammaphi

Fotografie di Teresa Crisci

a cura di Coumba Sall

 

  in collaborazione con Secondo Piano a Sinistra

17 – 26 Novembre 2016

 

 

OPENING 17 Novembre ore 18.30

In occasione del “Novembre al Femminile”, Campogrande Concept presenta, al piano nobile della storica sede di Palazzo Pepoli Campogrande, la mostra MA_DONNE dell’artista toscana Gammaphi. Un’esposizione volta a creare un percorso esperienziale, nato dall’idea di mettere in evidenza il sacro all’interno delle vite di donne comuni.

“MA_DONNE è un progetto che si apre continuamente a nuove opere e a nuove storie. Chiama lo spettatore ad essere protagonista di una lettura in profondità della propria esistenza. E’ come trovarsi in uno spazio nuovo, abitato da Donne le quali non chiedono altro che di essere ascoltate e di ascoltare. Di parlare, in verità. Le Donne di Gammaphi sono prima di tutto figlie, poi madri, poi voce, pelle e pensiero. Come la Vergine Maria e come qualsiasi donna hanno un destino scritto da qualche parte, di cui, inconsapevolmente, svelano l’arcano. Portatrici di ferite da ricucire con fili colorati; cantanti di parole avute in dono dal dolore; guerriere senza tempo e bambine che, dolci” giocano alla ricerca della Libertà.” (Cit. Giada Fedeli Aka Gammaphi)

ORIGINE DI MA_DONNE

Gammaphi ha nella figura femminile il centro nevralgico della sua opera. Questa volta ha scelto di servirsi di discipline diverse per lasciare alla pittura il gesto finale e fondamentale.

E’ partita dalla relazione con le donne protagoniste delle sue opere. Alcune le conosceva da sempre, altre le ha incontrate durante il lungo percorso del progetto. Sono proprio le loro storie, le loro fisicità e le loro unicità ad essere oggetto e contenuto del lavoro.

Ha voluto una verità di immagine” collaborando con l’amica e fotografa Teresa CRISCI che ha immortalato le donne in pose pensate da Gammaphi, con l’aggiunta però di una poesia e di un’efficacia del tutto singolari.

Una volta individuato lo scatto giusto, i soggetti sono stati portati su tela. Gammaphi si è trovata quindi ad intervenire su un universo in divenire. Le unicità” si sono trasformate in una coralità”. Le opere sono così diventate case preziose, con finestre spalancate su noi e sulle nostre esistenze”.

Le Donne sono diventate Ma_Donne. Sacre e Comuni; Uniche e Forti; Determinate e Costanti come formiche … formiche eterne, sagge e tenaci lavoratrici.

Le 9 Opere precedentemente sono state esposte presso Secondo Piano a Sinistra (https://www.facebook.com/secondopianoasinistra/?fref=ts ), galleria informale di Pisa. Qui è avvenuto l’incontro con la cool hunter Tamara Nocco, trait d’union con Daniela Scognamillo di Campogrande Concept. Le opere creano un percorso in cui si ascolta e si vede. Due video e due sonorizzazioni attraversano i soggetti principali della Mostra. Il primo si muove sulla VISITAZIONE (Foto del fotografo Estéban PUZZUOLI) e il secondo sulla MA_DONNA DEI MIGRANTI (Video dell’autore Enrico CAROTI GHELLI). I rumori della vita circondano le altre MA_DONNE.

Il progetto è nato in modo corale e continua a vivere come tale. Proprio per questo il pomeriggio del 17 novembre, durante l’Opening, oltre all’intervento curatoriale della Dott.ssa Coumba SALL, alla lettura antropologica e sociologica di Mariella POPOLLA dell’Università di Genova, sarà presente una performance del Prof. Fabrizio PARRINI che ha dedicato ad ogni MA_DONNA una “Preghiera” atipica.

SPECIAL DAY 25 Novembre ore 18,30

Gammaphi e Campogrande Concept , credendo inoltre fortemente nel messaggio che si può mandare attraverso questi momenti “creativi d’incontro”, in occasione del 25 Novembre “Giornata Nazionale Contro la Violenza sulla Donna” hanno pensato di organizzare un momento partecipativo : la fotografa Teresa CRISCI, in un set preparato ad hoc, scatterà delle fotografie a chi vorrà essere MA_DONNA, a chi vorrà raccontarsi e regalare la sua storia. Una nuova MA_DONNA arriverà all’interno di Campogrande Concept : la MA_DONNA DELLA FOLLIA, fotografata da Stefano DI MARCO (www.stefanodimarco.com)

Maurizio AMENDOLA poi, sceneggiatore e speaker radiofonico, accompagnerà questo evento con il suo testo La follia e la folla” di cui riportiamo un frammento:

La piazza senz’occhi, il buio di una donna, milioni di views. Una storia annientata dalla generalità del gusto personale. Il diritto a rendere pubblico che ignora la verità. È pazza, tutti dicono. In una definizione, gli altri restano a guardare.”

Gammaphi è lieta di informare che una parte del ricavato delle vendite sarà devoluto alla CASA DELLE DONNE PER NON SUBIRE VIOLENZA ONLUS (www.casadonne.it)

Campogrande Concept

Palazzo Pepoli Campogrande
Via Castiglione, 7 Bologna
www.campograndeconcept.it